Terre di Confine – Yatra alle Egadi

Terre di Confine – Yatra alle Egadi

a cura di Matilde Mattia, e con Valentina Cozzolino

11-18 luglio 2015

“Yatra, è un’esperienza condivisa di viaggio in luoghi che facilitano il raccoglimento e la concentrazione. Viaggio fisico che s’intreccia con il viaggio interiore in una trama di continui passaggi, intersezioni e corrispondenze tra diversi aspetti di sé, dei luoghi, dei compagni di viaggio e di chi s’incontra.”

Il confine, quel miscuglio di attrazione e spavento, quel concetto che delimita e tratteggia un bordo ma che è anche occasione d’infinite metamorfosi e di possibilità,  sarà il tema su cui dedicheremo questo viaggio. Nelle isole il confine è ricco di significati tangibili: confine tra terra e mare, tra superficie e profondità, tra isolamento e socialità, tra silenzio e caos, tra infinito e finito, tra desiderio e paura di scoprire cosa c’è oltre la terraferma.

Le isole Egadi faranno da cornice al nostro viaggio, un viaggio in cui fare esperienza della complessità di cui siamo fatti.

Quota yatra €350 per chi si prenota entro il 15 Marzo €300

Quota Soggiorno €350 con prima colazione inclusa (gli appartamenti sono dotati di cucina)

Viaggio: volo Roma-Trapani (ora il costo del volo con Ryanair è intorno ai 100€, prima si prenota meglio è)

Traghetto Trapani – Favignana 10€ circa

Google