Yoga in gravidanza e per la coppia madre-bambino

La gravidanza è un momento particolarmente intenso e ricco di cambiamenti. Le modificazioni fisiche ed emotive, che  si sperimentano quotidianamente, anticipano e preparano la trasformazione familiare in arrivo.

La donna in gravidanza ha l’occasione di provare più direttamente, con la complicità della vita che cresce dentro di lei, che ogni giorno è nuovo e imprevedibile; vive un’avventura che la mette in contatto con l’ignoto e che modificherà profondamente la sua esistenza. La novità è ogni giorno nel corpo, nelle emozioni, nelle relazioni.

La pratica dello yoga e della meditazione, durante la gravidanza, può avere il ruolo di sostenere il cambiamento in atto, aiutando la donna a trovare di volta in volta nuovi equilibri psicofisici ad ogni passaggio, fornendole strumenti di conoscenza del proprio corpo, di esplorazione protetta dei propri vissuti, per rendere disponibili le risorse di cui ha bisogno.

 

Quando un bambino nasce comincia per la donna una nuova avventura. La necessità di fornire un accudimento costante, le scoperte reciproche quotidiane tra madre e figlio e l’instaurarsi graduale di nuovi ritmi, rendono questo periodo della vita particolarmente intenso. In questa fase di grande impegno, e talvolta di solitudine, per la neo mamme trovare uno spazio di condivisione con altre donne che stanno vivendo la stessa esperienze e poter usufruire di accudimento a sua volta rappresenta un sostegno fondamentale per vivere con dolcezza l’esperienza della maternità.

Google